Tra le molte destinazioni possibili in Italia, Genova è una di quelle più a portata di bambino anche soltanto per un weekend diverso e molto si concentra nella zona del Porto Antico, a cominciare dal celeberrimo Acquario. Rimane l’attrazione più nota del capoluogo ligure e uno degli acquari più famosi al mondo anche per la grande varietà di specie proposte, dai delfini ai pinguini passando per pesci tropicali, razze e molto altro ancora. Con un biglietto completo si possono vivere anche tutti i segreti dell’Acquario, avere un posto in prima fila davanti alla piscina dei delfini, osservare da vicino la riproduzione delle meduse, vedere cosa mangiano gli squali. Sempre nel complesso del Porto Antico c’è anche la Biosfera, palla di vetro e acciaio progettata nel 2001 da Renzo Piano e che ospita oltre 150 specie da vegetali e animali: tartarughe, rettili, uccelli, insetti, fiori rari e orchidee, piante tropicali che affascineranno grandi e piccoli, anche in questo caso aperta tutto l’anno. In zona ci sono pure Bigo, l’ascensore panoramico dal quale ammirare un fantastico panorama su tutta la città e sul porto, e il Galeone dei Pirati che riproduce una perfetta copia di un galeone del 1600 anche se è stato realizzato negli anni Ottanta come set per il film ‘Pirates’. Infine, sempre nella zona del Porto Antico, per le famiglie c’è La Città dei bambini e dei ragazzi che propone percorsi interattivi, aree ludiche, boschi da attraversare, insetti giganti. Un museo con attività diverse a seconda dell’età dei partecipanti con l’obiettivo di coinvolgere bambini e ragazzi di tutte le età per imparare qualcosa di nuovo.