Tre nazioni coinvolte, un percorso complessivo di 750 km e ben 43 tappe diverse: è la realtà dell’Alpe Adria Trail, percorso di trekking che parte dalla Carinzia,in Austria, passa per la Slovenia e arriva in Italia fino al porto triestino di Muggia. Un’idea alternativa per il weekend, immersi nella natura e nella salute, perché camminare allunga realmente la vita. I percorsi possono essere affrontati da qualunque punto si desideri e in entrambe le direzioni, con ogni tappa che è lunga una ventina di chilometri e quindi, per chi abbia un buon passo può essere completata al massimo in 6 ore. Un cammino a lunga percorrenza conduce dai piedi della montagna più alta d’Austria, il Grossglockner che arriva quasi a 3800 metri ed ha anche ospitato un paio di tappe del Giro d’Italia, costeggiando i tratti più caratteristici del paesaggio montano e lacustre della Carinzia, mentre dall’altra parte sbarca direttamente sulle rive del Mare Adriatico. L’Alpe Adria Trail è facilmente percorribile da tutti, perché per la maggior parte si sviluppa in bassa montagna e con dislivelli non impossibili. Inoltre ogni percorso è ben segnalato e lungo la via si trova almeno un punto di ristoro ben attrezzato mentre nelle località di arrivo ci sono sempre possibilità di pernottamento, anche a prezzi abbordabili. Il Trail è stato ideato su sentieri già preesistenti e nei progetti futuri presenterà anche almeno un luogo altamente suggestivo, talmente caratteristico da essere unico nel suo genere.